3 vantaggi che sono assicurati solo da una regolare revisione sulla caldaia

Sono moltissimi i motivi per cui è bene interpellare con regolarità una valida ditta di manutenzione e assistenza caldaie Beretta Milano e ne vediamo 3 di seguito.

Come ottenere tutte le certificazioni necessarie

La caldaia va fatta certificare e solo un caldaista valido e in regola lo può fare. Una volta che vengono eseguiti i dovuti controlli, il caldaista emette le certificazioni previste dalla legge ora in vigore. Se al caldaia non è certificata significa che non rispetta i limiti di legge oppure che la revisione non è stata fatta da un valido professionista del settore. Chi non ha le certificazioni sulla caldaia, rischia di vedersi arrivare delle multe molto care in caso di controlli. Di solito, le autorità locali preposte a questo tipo di controlli si annunciano in maniera da poter rimediare. Nonostante ciò, anche chi svolge un controllo postumo rispetto a quanto era stato previsto delle legge rischia comunque di avere un multa dato che il caldaista segna il girono in cui è intervenuto. Le multe possono andare da un minimo di 500 euro fino a un massimo di 3000 perciò per non avere problemi, meglio investire in una regolare revisione.

Come far durare più a lungo nel tempo la caldaia

Chi desidera che l’attuale apparecchio in uso duri il più lungo possibile senza doversi preoccupare di doverlo cambiare per minimo 20 – 25  e anche 30 anni, deve investire in una regolare revisione svolta sempre e solo da una ditta di manutenzione e assistenza caldaie Beretta Milano che possa essere autorizzata e garantire i migliori risultati.

Come avere accesso ai pezzi di ricambio originali

Per poter avere accesso ai pezzi di ricambio originali, l’unico modo per farlo è rivolgersi  a una ditta di manutenzione e assistenza caldaie Beretta Milano preferibilmente quella indicata dal costruttore che per ogni zona individua una ditta che farà da distributore ed è il riferimento privilegiato che chi ha tal marca dovrebbe preferire.