Halloween in famiglia: una gita speciale per il ponte d’inizio novembre

In occasione del Ponte di Ognissanti, quando i bambini sono a casa 1-2 giorni, moltissime famiglie si organizzano per fare qualcosa insieme. Essendo le temperature già scese, le opzioni a disposizione però si riducono. È per questo che le mete più gettonate sono sempre visite a città, musei, acquari e posti che consentano di stare al chiuso: non è raro che possa anche piovere in questo periodo. Il 31 ottobre cade inoltre la festa di Halloween. Anche se è una tradizione più americana che italiana, ormai la moda della festa è dilagata anche nella nostra penisola. È per questo che i negozi si riempiono di dolci, di cose a tema mostruoso e di zucche arancioni e i bambini ne vanno pazzi.

Per l’occasione sono moltissimi i locali, i ristoranti e le strutture che si adoperano per organizzare eventi a tema ed allestire gli ambienti per la notte delle streghe. Uno fra questi è l’ Acquario di Genova, che per l’occasione si veste per Halloween e presenta diversi spettacoli e animazioni a tema. Questi sono inclusi nel prezzo del biglietto classico. Per acquistare l’ingresso ad un prezzo conveniente, anche in occasione di Halloween, e per evitare lunghe code all’entrata: il consiglio è quello di acquistare il ticket d’ingresso online su portali dedicati, reperibili anche a cifre d’occasione.

Questa iniziativa coinvolge in realtà diversi punti d’interesse della città, che negli ultimi anni è diventata una meta particolarmente apprezzata proprio per il ponte di Ognissanti. Anche la Biosfera, Bigo (l’ascensore panoramico) e altre strutture si colorano di nero e arancione per stupire i visitatori del capoluogo ligure.

Acquario di Genova ad Halloween: tante mostruose sorprese per una gita da ricordare

In occasione del ponte fra il 31 ottobre ed il 1 novembre, tutto l’acquario si anima di tenebre e numerose sono le attrazioni e le sorprese spaventose per i piccoli e grandi ospiti. Questa iniziativa è iniziata già dal 14 ottobre e durerà sino al 5 novembre. Gli organizzatori dell’evento hanno pianificato diverse attività da brivido da vivere insieme a tutti gli amici che vivono nelle acque dell’acquario. Ovviamente il clou dell’appuntamento è riservato al 31 ottobre, la notte delle streghe. La festa in questa data porta il nome di Notte con gli squali, un appuntamento molto speciale per le famiglie, che resterà un ricordo indimenticabile per sempre.

Durante i weekend del periodo dal 14 ottobre al 27 novembre alle 15e30 e dal 28 ottobre al 5 novembre tutti i giorni fra le 11 e le 15e30, nell’Acquario verrà presentata un’animazione per i più piccoli (e non solo) dal titolo “Mostro sarai tu”. Uno spettacolo divertente e didattico con cui si intende spiegare e mostrare ai visitatori come a volte la cattiva fama di molti animali, sia nella realtà ingiustificata. Un esperto presenterà i vari animali marini e i gentili ascoltatori potranno apprendere che squali e piranha non sono poi così cattivi e che, oltretutto, svolgono un ruolo chiave nell’ecosistema marino in cui essi vivono.

Verranno poi coinvolti scorfani, murene, granchi delle acque più profonde e le meduse, che nell’animazione ricorderanno un po’ dei fantasmini di Halloween. Il 31 ottobre verrà proposto anche uno spettacolo chiamato “Un acquario da brivido”, per passare qui la notte più terrificante dell’anno.