Mamma, vado in Accademia! Ecco AANT a Roma

aant2All’Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie (AANT Roma) si lavora duro, nel vero senso del termine! Attiva da oltre 20 anni nel settore della formazione professionale a Roma, l’Accademia AANT si presenta come un dinamico laboratorio di attività afferenti la comunicazione, la pubblicità, l’art direction e il design, inteso sia come computer grafica che come design e arredamento di interni e di luoghi pubblici. Le opinioni sull’Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie condividono infatti le positive esperienze degli studenti, chiamati in causa più volte a collaborare con giovani professionisti del settore, i quali, a loro volta, si sono prestati come docenti nei rispettivi corsi di formazione.

Per l’anno accademico 2016/2017 AANT a Roma sono previsti i corsi in Graphic Design Advertising & Multimedia, Interior – Public & Product Design, Corsi di Specializzazione (questi ultimi riguardano dei veri e propri corsi intensivi, della durata di poche ore, che si svolgono presso la sede AANT di Roma e hanno come obbiettivo il miglioramento delle skill e delle competenze professionali). La comunicazione, sia essa intesa come utilizzo di applicazioni e di altri programmi digitali, sia essa intesa come disciplina pubblicitaria e “creativa”, è un’area professionale in continuo aggiornamento, che richiede competenze prese sul campo ed un continuo lavoro di ricerca, di analisi e di studio.

Non ci si ferma ai libri, insomma, e poter interagire con giovani professionisti del settore è importantissimo per chi vuole mettersi in carreggiata su questa strada professionale. Questo lo sa bene l’Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie (opinioni mai discordanti sul ruolo della comunicazione digitale nelle nuove professioni), a Roma l’AANT si è “fatta un nome” come palestra di lavoro per le professioni della comunicazione e del design, che oggigiorno girano su più piattaforme, che vanno dal cartaceo al video passando per il web e la “realtà aumentata”. Si legge infatti sul sito ufficiale dell’Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie che “la struttura della didattica è pensata per step di apprendimento e ad ogni passaggio lo studente applica le competenze acquisite al progetto successivo”. A dimostrazione di ciò, l’Accademia sviluppa degli “Open Day” dedicati all’interazione tra studenti e giovani professionisti, ai quali si aggiungono dei contest di lavoro di carattere eccezionali, come quello che ha visto 8 fortunati gruppi di lavoro contendersi l’assegnazione delle creatività l’evento MotoDays 2017 in Roma. Clicca qui per saperne di più.