Quando chiamare aiuto: i 4 casi possibili

Una ruota a terra

Uno dei motivi per cui il carro attrezzi del soccorso stradale Roma interviene è per prestare aiuto a chi ha una gomma a terra. Possono essere davvero molte le cause di un evento così che impedisce di continuare il tragitto. Come un sasso appuntito in mezzo alla strada, dei vetri rotti etc. Può capitare di avere la ruota di scorta in uso oppure che si sia rotta. In questo caso, o quando non si è in grado di procedere in autonomia, il carro attrezzi risolve tutti i problemi in un attimo, grazie alla massima reperibilità.

Un incidente stradale

La maggior parte delle volte in cui il carro attrezzi è chiamato a intervenire è per prestare assistenza dopo un incidente. Può succedere che le automobili siano molto danneggiate, tanto da non potersene andare. Il carro attrezzi è il mezzo migliore per rimorchiarle in totale sicurezza e portarle in officina per le riparazioni. Se la macchina dovesse essere completamente distrutta, il soccorso stradale Roma conduce la vettura presso lo sfascia carrozze.

Un guasto improvviso

Non si sa mia quando capiterà un guasto e se si dovesse accendere una spia sul cruscotto o dovessero esserci delle perdite di olio o benzina, il carro attrezzi è il mezzo da contattare per ricevere tutta l’assistenza professionale di cui si necessita. La reperibilità di un mezzo come questo è massima cioè 24 ore su 24, 3654 gironi l’anno, compresi i festivi, per poter intervenire proprio nel momento del bisogno. se il danno è di piccola entità, la riparazione può tranquillamente avvenire sul posto senza che sia necessario il trasporto in officina.

La revisione scaduta

Nel caso in cui la revisione fosse scaduta, il mezzo non è autorizzato a circolare, pena il ritiro della patente e dello stesso mezzo. Il carro attrezzi del soccorso stradale Roma può anche essere chiamato per trasportare un’automobile, magari ferma da molto tempo, presso l’officina per il rinnovo della revisione così da poter tornare a circolare senza alcun tipo di rischio.